Siria: il dramma dei bambini che muoiono al freddo nel silenzio del Mondo

Dramma
Storie di vita

Il Mondo mediatico è distratto da troppe emergenze per focalizzare l’attenzione su un vero e proprio dramma ancora in corso.

E’ la situazione tragica della guerra civile in Siria. Si protrae da ben 9 anni e porta con se infausti numeri di devastazione.

E come sempre accade, in queste disgrazie le prime vittime sono i più fragili e deboli.

Se non bastassero i decessi dovuti alla guerra, si aggiunge la drammatica situazione dei rifugiati costretti a lasciare le proprie case per scappare dalle bombe.

In fuga dai bombardamenti milioni di persone si trovano costretti ad affrontare situazioni climatiche insostenibili. Metà di questi sono bambini e la rigidità delle temperature al confine è spesso fatale. Chi può cerca soluzioni di emergenza, come avvolgere i propri bambini in teli di plastica.

Una situazione insostenibile e il dramma è reso ancora più doloroso di fronte all’indifferenza del Mondo.

Con il caso del COVID-19 ci siamo trovati di fronte ad una vera e propria infodemia che qualcosa dovrebbe averci insegnato. La sovrainformazione causata da media, testate giornalistiche, social ha reso veramente difficile riuscire ad individuare le fonti attendibili.

LEGGI ANCHE  "Scusatemi non so dove andare". Perde casa e lavoro, la polizia lo trova a vivere in macchina

Dall’altra parte assistiamo ad un’indifferenza ed un silenzio dinanzi a emergenze di dimensioni spropositate come quella in Siria tale da fare male all’anima.

L’esodo dei profughi siriani è considerabile uno dei più gravi al Mondo. Nessun luogo sembra sicuro, gli ospedali vengono attaccati con aerei. L’assistenza e l’aiuto non riesce a raggiungere i civili a causa di strade bloccate e impercorribili.

Il rischio di epidemie nei campi e nelle tende è elevato causa servizi igienici inadeguati. Chi può cerca di sopravvivere all’aperto ma il freddo e le notti rigide diventano fatali soprattutto per i più piccoli.

La tregua sembra lontana. Facciamo una preghiera per i milioni di persone che vivono questa situazione tragica e precaria, sperando che uno spiraglio di luce arrivi in un orizzonte non troppo lontano.

LEGGI ANCHE  Perché gli uomini sposati tradiscono le loro mogli invece di lasciarle?

Leggi anche:

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *