La rivelazione di Papa Francesco: “Un infermiere mi ha salvato la vita”

La rivelazione di Papa Francesco
News

La rivelazione di Papa Francesco che svela durante un’intervista un particolare della sua vita. Il Pontefice racconta quanto siano stati fondamentali gli interventi di infermieri per la sua salute. Ben due volte.

Papa Francesco durante un’intervista alla radio spagnola Cope ha parlato anche di aspetti della sua salute. Entrando in merito in particolare sulla operazione avvenuta nelle settimane passate al colon.

“Mi ha salvato la vita un infermiere, un uomo con molta esperienza” ha spiegato il Papa all’emittente radiofonica.

Il dettaglio che il Pontefice ha tenuto a sottolineare è stata la fondamentale prontezza di un infermiere. Il suo agire rapido e concreto infatti si è rivelato di grande importanza per la riuscita dell’intervento. E’ quindi anche grosso merito suo se la guarigione di Papa Francesco ha avuto buon esito.

LEGGI ANCHE  Primavera addio, torna il freddo con la neve

Infatti quest’ultimo non ha esitato più volte a ringraziare pubblicamente il lavoro del giovane infermiere. Ma non è la prima volta che la sua salute è legata da un filo diretto col lavoro di un operatore sanitario.

La rivelazione di Papa Francesco: “Un infermiere mi ha salvato la vita”

Durante l’incontro radiofonico avvenuto con Cope, una radio spagnola, il Papa è entrato nel dettaglio. Raccontando di come per la seconda volta l’operato di un infermiere gli ha salvato la vita. Oltre a raccontare il recente intervento al colon ha raccontato ciò che era successo anni fa.

Era infatti il 1957. Quella volta a salvargli la vita era stata una suora italiana. Infatti la ragazza si oppose alla decisione dei medici. Il Pontefice soffriva di una brutta polmonite, e la giovane suora decise di curarlo.

LEGGI ANCHE  Ingegneria, eccellenza italiana: le maschere da snorkeling si trasformano in respiratori

“È la seconda volta nella mia vita che un infermiere mi salva la vita. La prima è stata nell’anno 1957” ha detto Papa Francesco durante l’intervista.

A questi giovani che lavorano con passione salvando vite ogni giorno va sicuramente tutta la nostra stima.

Sapevi che abbiamo aperto un canale Telegram, dove potrai leggere in anteprima tutte le nostre notizie? Resta connesso per non perdertele: CLICCA QUI per accedere.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *