Gianni e Tina: svelato il loro cachet a Uomini e Donne

Gianni e Tina
Curiosità

Gianni e Tina sono ormai due icone della Tv italiana. Chi non conosce i due opinionisti del celebre programma? Tuttavia, quello che molti non sanno è che loro guadagnano profumatamente per la trasmissione. Volete sapere a quanto ammonta il loro compenso? Continuate a leggere questo articolo allora.

Sono sicuramente due simboli ormai di Uomini e Donne. Lui più riflessivo, lei più irruente, fanno veramente una “coppia” mediatica molto efficace. Impossibile pensare al programma di canale 5 ideato da Maria De Filippi, senza di loro.

Proprio per questo ormai i due sono amatissimi dal grande pubblico. Accompagnano gli italiani come opinionisti di U&D da moltissimi anni. Pensate che iniziarono nel lontano 2013. La coppia da allora non è più scoppiata. Gianni Sperti ex ballerino di Buona Domenica. Tina Cipollari invece ha iniziato come corteggiatrice proprio del suddetto programma. Per poi provare anche l’esperienza da tronista.

LEGGI ANCHE  Nutella Biscuits sold out in tutta Italia, ecco il motivo

Ma i partecipanti al programma percepiscono uno stipendio?

Gianni e Tina: svelato il loro cachet a Uomini e Donne.

Per quanto concerne corteggiatori e tronisti non è previsto nessun cache. Infatti l'”unico” guadagno avviene in notorietà. Certo, non un guadagno da poco. Basti pensare a Costantino Vitagliano che ha avuto una fama pazzesca in seguito alla sua partecipazione.

Discorso diverso riguarda gli opinionisti. Tina e Gianni infatti percepiscono un vero e proprio stipendio. E non è per niente banale.

Secondo alcune indiscrezioni infatti, ciascuno percepirebbe circa 2000 euro a puntata. Se si pensa al numero di puntate presenti in un mese, la cifra in questione è davvero ragguardevole. Inoltre non è chiaro se la cifra è da considerarsi a puntata intera oppure a registrazione. Nel secondo caso, addirittura raddoppierebbe.

LEGGI ANCHE  La stanza della casa che preferisci rivela molto sulla tua personalità

Beh, i due non se la passano certo male. Anche se indubbiamente onorano il loro impiego con grande professionalità e simpatia.

Sapevi che abbiamo aperto un canale Telegram, dove potrai leggere in anteprima tutte le nostre notizie? Resta connesso per non perdertele: CLICCA QUI per accedere.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *