Allevia lo stress e migliora il tuo umore con questi ortaggi

ortaggi
Salute e benessere

Alcuni ortaggi migliorano il tuo umore.

Durante il periodo invernale si è più propensi ad avere momenti di sconforto, di tristezza. In alcuni casi alcune persone sono addirittura di ansia e depressione. Non si tratta di eventi rari, ma pare siano piuttosto comuni soprattutto in quelle persone considerate meteoropatiche.

Oltre a poter mettere in pratica alcuni accorgimenti per poter superare questa tristezza è possibile avere un aiuto direttamente dal cibo. Alcuni esperti sostengono che mangiare determinati alimenti possa aiutare a superare stati di stress, ansia e anche depressione. Si tratta di determinati alimenti che pare siano ricchi di alcuni nutrienti che risultano molto importanti per la nostra salute psicofisica. Curiosi di sapere quali sono questi alimenti?

Pare si tratti semplicemente di alcuni ortaggi, alcuni anche molto comuni e utilizzati spesso in cucina per la preparazione di determinate pietanze.

Ecco gli ortaggi che alleviano lo stress e migliorano l’umore

1 Barbabietola

Questo ortaggio conosciuto anche come barbabietola rossa è una pianta erbacea Biennale. La barbabietola pare sia particolarmente ricca di sali minerali e di vitamine. Anche se la sua principale composizione è costituita da acqua. Tra i sali minerali più importanti presenti nella barbabietola citiamo sicuramente il fosforo, il calcio, il magnesio, il potassio e il ferro.

Ma non finisce qui perché è anche ricca di vitamine tra le quali la vitamina A, vitamina B e vitamina C. È un importante antiossidante grazie alla presenza dei flavonoidi che risultano importanti nel nostro organismo per proteggere dall’azione dei radicali liberi.

LEGGI ANCHE  Tornare in forma dopo le feste: la dieta del mese

Proprio il fatto di essere ricca di vitamina B, rendono la barbabietola un ortaggio alleato del buonumore e conferisce all’organismo energia. Infine le barbabietole rosse sono ottime per contrastare tutte le malattie del fegato e prevenire le infiammazioni che colpiscono l’organismo e l’apparato digerente.

2 Pastinaca

Si tratta di un ortaggio molto diffuso nel Regno Unito negli Stati Uniti e in Francia. Nel nostro paese Purtroppo è sconosciuto. Ad ogni modo si tratta di un ortaggio molto simile alla carota, dall’aspetto particolarmente grosso e Rustico ma dal gusto davvero ottimo. Questo ortaggio presenta la pelle dal colore nocciola e molto sottile ed ha una polpa molto profumata dal colore bianco avorio.

Si possono mangiare sia crudi, in insalata, che cotti per fare delle minestre o delle zuppe. Questo ortaggio contiene dei nutrienti che vanno a stimolare la produzione della serotonina nel cervello. In questo modo, agisce favorendo il rilassamento e quindi riducendo lo stress e gli stati di ansia. Inoltre è piuttosto ricco di potassio, un minerale che allevia gli stati ansiosi, ed è anche ricco di acido folico

3 Carote

Questo ortaggio è sicuramente molto conosciuto e utilizzato in cucina per la preparazione di vari piatti dal dolce al salato. Contengono delle proprietà molto importanti soprattutto per il benessere della vista ma anche del cuore, della pelle e dell’apparato digerente in generale.

LEGGI ANCHE  Arrabbiarsi fa male alla salute: lo conferma la scienza

Le carote sono ricche di betacarotene che è un pigmento vegetale e composto antiossidante che va a contrastare la produzione dei radicali liberi. Sembra inoltre che questi ortaggi Migliorino l’umore ed ancora pare contengano dei composti che vanno a stimolare la produzione di neurotrasmettitori nel cervello.

4 Rutabaga

Si tratta di un ortaggio molto simile ad un ravanello, ma più grosso dal colore marrone o violaceo e dalla polpa bianca. È un ortaggio tipico della stagione invernale e utilizzato per la preparazione di tanti piatti. Questo ortaggio è noto per essere molto ricco di vitamina C ed E. Infatti sembra che ne basti soltanto una al giorno per fornire al nostro organismo la dose giornaliera necessaria di questa vitamina.

Non solo sembra che una rutabaga al giorno possa ridurre l’ansia e lo stress in soli 15 minuti. Questo ortaggio è inoltre ricco di vitamina B6 che per chi non lo sapesse riduce anche la depressione.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *