Il segreto della felicità è che qualcun altro pulisca casa. Lo rivela la scienza

Segreto della felicità è che qualcun altro pulisca
Curiosità

Il vero segreto della felicità non solo per le casalinghe disperate è che qualcun altro pulisca casa. A rivelare questo segreto è uno studio della Harvard Business School. La conclusione di tale indagine dimostra che per essere felici a volte serve davvero poco. Infatti molti hanno bisogno di semplici cose non di soldi, successo, beni materiali.

Si conferma con lo studio della Harvard Business School che la maggior parte delle persone odia fare i lavori domestici nella propria casa. Ad uomini ed a donne pesa non poco pulire e riordinare casa, per questo hanno l’abitudine di procrastinare le faccende domestiche.

Lo scopo dello studio svolto dalla Harvard Business School era quello di indagare gli effetti dei lavori domestici sulla vita quotidiana degli individui. Così si è esaminato un campione di 4500 persone provenienti da: Stati Uniti, Canada e Paesi Bassi. Ai partecipanti si sono rivolte varie domande relative alle abitudini nelle pulizie domestiche e sui loro passatempi.

LEGGI ANCHE  Fase 2: una foto costa al padrone del bar una multa da 400 euro

Il segreto della felicità è che qualcun altro pulisca casa: lo studio della Harvard Business School

Nel corso di queste interviste si è chiesto ai partecipanti allo studio se fossero disposti a pagare altre persone per fare i lavori in casa al loro posto. È emerso così che il 28% si è detto disponibile a farlo. Inoltre il campione si è giustificato adducendo che in questo modo avrebbe avuto più tempo libero da dedicare ad altre attività.

Il team di ricerca ha inoltre consegnato a 60 persone adulte 40 dollari da poter spendere scegliendo tra varie opzioni. Infatti a loro discrezione li avrebbero potuti spendere per andare al cinema, per un pranzo al ristorante, per fare shopping, per pagare qualcuno per pulire la propria casa.

Così è emerso che le persone che avevano deciso di pagare qualcuno per pulire casa al loro posto, erano più allegre, appagate e soddisfatte. Questo perché avevano più tempo libero da dedicare allo svago ed a cose più piacevoli da fare.

LEGGI ANCHE  Apre la discoteca per la terza età: un locale per dire addio alla solitudine degli anziani

I ricercatori della Harvard Business School hanno appurato poi che i partecipanti mentre prendevano questa decisione erano soggetti ad una riduzione dei livelli di stress e di ansia. In sostanza, questo dato evidenzia che le persone considerano i lavori di casa come un peso. Ma anche come una perdita di tempo, da poter investire per fare qualcosa di meglio. Quindi il segreto della felicità è quello di pagare qualcuno che pulisca casa in propria vece. Come conseguenza si registrerà un miglioramento della vita e della salute mentale.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *