Offresi 112mila euro per diventari custodi di un faro di un’ isola da sogno

Isola da sogno
Curiosità

Chi non vorrebbe lavorare su un’isola da sogno?

Siete alla ricerca di una nuova occupazione lavorativa? Ecco ciò che fa per voi.

Offresi 112 mila euro annui per diventare custodi di un faro di un’isola da sogno.
ebbene si, il lavoro dei sogni non solo esiste ma è anche remunerato bene.
Al giorno d’oggi di lavori strani ne conosciamo diversi, ma diventare custodi di un faro su un’isola a dir poco paradisica ha il suo fascino.

L’annuncio spiega che il lavoro dovrà svolgersi solo dal giovedi alla domenica e che bisogna essere in due. Il resto del tempo lo potrete trascorrere godendovi il paradiso che vi circonda: spiagge bianche e mare da sogno.

Viene anche richiesto un requisito meno facile da possedere, ossia la patente nautica.
Infatti tra le mansioni che coinvolgeranno i costudi del faro ci sarà quella del trasporto da un’isola all’altra i facoltosi frequentatori dell’isola.

Altro requisito necessario è quello di non avere figli a carico e non possedere animali domestici.

In cambio vi offrono 112 mila euro all’anno per diventare custodi di un faro di un’isola da sogno.

Non male, vero?

In verità si tratta di un bed&breakfast pertanto le mansioni riguarderanno tutto ciò che concerne il mantenimento dell’attività. Accoglienza ospiti, preparare e allestire la colazione per loro.

LEGGI ANCHE  Nasce la birra glitterata, ecco cosa è e come è fatta

Noi crediamo che sia comunque un vero affare per trascorrere il resto della vita su un’isola da sogno. Magari da condividere con il proprio partner o la migliore amica, un fratello o una sorella. Lavorereste solo 4 giorni a settimana e il restante tempo libero lo trascorrereste rilassandovi distesi al sole.

Se l’idea vi piace,allora, cosa state aspettando?

Correte subito ad inviare il vostro CV e preparate costume da bagno e occhiali da sole!
Vi aspetta una vita da sogno, ma miraccomando a scegliere anche la compagnia giusta!

Sapevi che abbiamo aperto un canale Telegram, dove potrai leggere in anteprima tutte le nostre notizie? Resta connesso per non perdertele: CLICCA QUI per accedere.

32K Condivisioni

31 thoughts on “Offresi 112mila euro per diventari custodi di un faro di un’ isola da sogno

  1. Buongiorno, sarei interessatissimo ad occupare il posto di custode del fare, per saperne di più? Dove mandare un curriculum? Lascio il mio recapito 3661369771 e vi ringrazio anticipatamente..

  2. Non vorrei essere scettica ma si sarebbe il lavoro dei sogni. Sicuramente ci sono pro e contro come in tutte le cose eppure stare su un isola per un po potrebbe solo comportare a un miglioramento interiore e non solo.

  3. Requisiti nautici: patente nautica, skipper professionale esperienze turistiche: Marina privati flotte charter, attitudini tecniche per manutenzione lingue straniere disponibile con compagna che ha esperienza di gestione residence in località balneare conoscenza aree turistiche tropicali è tutto il mediterraneo.

  4. Siamo una coppia che si occupa di ristorazione e contatti con il pubblico da anni. Gradirei avere qualche indicazione del luogo.

  5. mah! ovvio che non dicano dov’è altrimenti ci andrebbero subito in tanti. ma quindi con tutti i disoccupati che ci sono come si fa a selezionare i papabili? mmm mi sa tanto di bufala

  6. Si infatti da sogno,peccato che è anni che a febbraio esce sta notizia,peccato che non é una vacanza come viene descritta e se tutti gki anni rispunta vuol dire che da sogno in realtà non è !

  7. Ma tutti quelli che stanno lasciando i recapiti che problemi hanno ?
    Non vedete che è una bufala ? Non c’è nemmeno il nome dell’inserzionista, non un contatto, nulla.
    Perché credete a tutto ciò che gira sul web ?

  8. Buongiorno stiamo una coppia mio marito fa già il custode e io sono chef non abbiamo né figli né animali io faccio cucina pulizie accoglienza clienti colazioni rinfreschi ecc mio marito giardino custode manutentore ma non abbiamo la patente nautica c’è una mail dove posso spedire un curriculum…. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.