Le donne intelligenti trovano l’amore più difficilmente delle altre

donne intelligenti
Emozioni

E’ un dato di fatto, le donne intelligenti hanno difficoltà a trovare il partner giusto. Ma perché le donne più brillanti non trovano l’amore giusto?

Ci si chiede spesso cosa ci incuriosisce in un partner: l’aspetto fisico, il carattere, il fascino o il saperci far ridere. Per le donne più intelligenti la risposta è una sola: l’intelligenza.

Quanto più una donna è intelligente tanto più sarà difficile per lei trovare il partner ideale.

Recenti studi hanno dimostrato che una donna brillante ha in media il 40% di possibilità in meno di avere una relazione stabile.

Per donne brillanti ci si riferisce a donne che hanno studiato o con una posizione lavorativa e uno stipendio superiore alla media.

Ma le donne intelligenti possono ottenere davvero tutto?

Forse potranno conquistare il gradino più alto in società, potranno avere una carriera da sogno ma le donne intelligenti spesso restano single. Oppure hanno difficoltà a trovare un partner duraturo.

Ci siamo interrogati sulle ragioni che inducono le donne intelligenti a trovare l’amore più difficilmente delle altre.

Ebbene in primo luogo bisogna far luce sui pregiudizi e gli stereotipi di cui ancora oggi la nostra cultura è succube.

LEGGI ANCHE  Un uomo anziano entra in caserma in cerca di aiuto: "ho fame!". Il bellissimo gesto dei Carabinieri

Prevale ancora l’immagine, nella società odierna, della donna come la custode della casa e mamma dedita a crescere la prole. Si tratta di un retaggio culturale contro cui, ancora oggi, molte donne si trovano a dover combattere. Inoltre c’è ancora chi pensa che il binomio sensualità/intelligenza non possa convivere nella stessa persona.

Seppure volessimo superare le questioni sociali e antropologiche, è dimostrato che l’uomo intelligente preferisca avere accanto una donna che lo sia meno di lui. Il più delle volte l’uomo cerca infatti una donna poco ambiziosa che metta lui al primo posto. Motivo per cui una donna intelligente ha difficoltà a rapportarsi con modi di pensare così misogini e dunque a trovare un partner per la vita.

Al contrario donne meno brillanti cercano uomini di successo per raggiungere l’apice sociale e la stabilità economica che autonomamente non potrebbero raggiungere.

Le donne intelligenti, invece, tendono a preoccuparsi più di se stesse e a raggiungere i propri obiettivi piuttosto che supportare il proprio partner.

Inoltre le persone intelligenti tendo a razionalizzare ogni evento della propria vita. Nella loro mente creano degli schemi in cui collocare ogni persona che incontrano, il ché finisce con l’azzerare la componente sentimentale e irrazionale.

LEGGI ANCHE  Ecco la pillola che cancella i brutti ricordi. Un tema su cui il popolo del web si divide

Ed infine il punto focale e la legge fondamentale che regna nella mente di una donna intelligente: meglio sola che male accompagnata!
Non è una novità che le persone più intelligenti sono spesso le più solitarie e quelle che tendono a isolarsi e non seguire status comuni.

E dunque, venendo al punto, c’è una bella differenza tra innamorarsi e trovare la persona giusta. L’innamoramento è qualcosa che nasce involontariamente in cui vi è ben poco da controllare.
Per le donne intelligenti lasciarsi andare ed aprirsi a qualcuno risulta essere estremamente difficile.
Ecco perché quando accade è l’esperienza di coppia più bella che si possa vivere.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *