Fiorello dichiara: “Ho dovuto togliere sette nei, era un tumore”

Tumore
Storie di vita

Il tumore è il male del secolo. Purtroppo, nemmeno i personaggi famosi sono immuni da problemi e malattie. Questo dovremmo averlo imparato già da molto tempo, ma nel caso specifico parleremo di Fiorello.

Lui è un grande protagonista di moltissimi Festival di Sanremo. Tra cui quello 2018, grazie alla sua presenza insieme a Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Ha parlato più volte di un suo problema di salute. Cercando di avvertire gli altri di controllarsi e rivolgersi al medico prima di far precipitare le condizioni di salute.

Fiorello ha infatti avuto un tumore, un melanoma ai testicoli.

E ha parlato più volte dell’importanza della prevenzione, in maniera tale che le persone che avvertono i problemi iniziali possano già rivolgersi al medico. In un’intervista a Periscope, Fiorello si è dilungato molto parlando del male che l’ha afflitto per molto tempo, da cui è riuscito ad uscire solo grazie all’attenzione dei medici e alle moderne cure.

“Sono stato operato di melanoma alla schiena; il dermatologo voleva controllare tutto, dai capelli al pisello, e verificare l’esistenza dei nei. Io mi abbasso le mutande, tiro fuori la ‘belva’”. Queste le dichiarazioni del celebre Fiorello, il quale ha raccontato con la sua tipica ironia pungente come è avvenuto il dialogo con il medico che l’ha avvertito di avere sette nei potenzialmente pericolosi.

Con punture di anestetico vicino ai testicoli, è stato possibile operare Fiorello fin da subito, senza dover attendere che la situazione potesse peggiorare. “Per 20 giorni ero come un pacco regalo, ero tutto fasciato”, ha spiegato Fiorello che però non ha voluto in questo modo spaventare possibili persone soggette a melanoma.

LEGGI ANCHE  Tutte le cose che le donne non sanno degli uomini

Al contrario ci ha tenuto a parlare di tutto in maniera tale da far sentire rassicurati e più sereni le persone che ne soffrono o che ne soffriranno. Fiorello ha anche dichiarato che ciò ha inciso negativamente sulla sua carriera.

Sapevi che abbiamo aperto un canale Telegram, dove potrai leggere in anteprima tutte le nostre notizie? Resta connesso per non perdertele: CLICCA QUI per accedere.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.