Gabriella Golia: com’è oggi e che fine ha fatto l’annunciatrice più amata

Gabriella Golia
Curiosità

C’è stato un tempo in cui il palinsesto televisivo veniva illustrato dalle annunciatrici, volti che diventavano talmente familiari da essere quasi considerati amici. Gabriella Golia è stata indubbiamente il volto di Italia 1, dal 1992 al 2002. Gli inizi del 2000 infatti hanno coinciso con l’addio alle “signorine buonasera” come venivano chiamate quelle amichevoli figure professionali.

Gabriella Golia è stata molto altro: presentatrice di alcuni programmi, inviata, e persino attrice in un paio di pellicole. Del resto la sua bellezza è indubbia. Al Corriere ha ricordato qualche tempo fa di aver partecipato – e vinto – il concorso Miss Teenager a soli 14 anni. Per caso. “Se fossi stata a Roma” commenta “avrei tentato con il cinema, chissà. Ma ero a Milano e mi hanno consigliato di provare con la pubblicità”.

Gabriella Golia: gli esordi e la carriera

E poi è arrivata la televisione. Dapprima Antenna Nord, poi, come ha rivelato Gabriella Golia a Diva e Donna, viene notata da Silvio Berlusconi che la vorrebbe ingaggiare. Anche se “Non lo conosceva nessuno. Era un giovane imprenditore edile molto ambizioso, altro non si sapeva. Voleva entrare nel mondo televisivo. Mi fece una corte professionale molto serrata. Ma non potendomi avere prese la televisione. Così raccontò più volte”. E Antenna Nord diventa Italia Uno, quando nasce la Rete.

LEGGI ANCHE  Le donne "in carne" rendono gli uomini più felici: lo dimostra uno studio

E lei diventa amica degli italiani. Amata e ammirata da milioni di telespettatori che ogni giorno la vedono annunciare i programmi della Rete. Poi, il nulla. Scompare. Il suo allontanamento televisivo avviene dopo la maternità. Tommaso oggi ha quasi 27 anni, ed è nato dalla relazione trentennale con il chirurgo Marco Alloisio, sposato nel 2003.

Continua nella pagina successiva per scoprire cosa fa oggi e come si è trasformata. Clicca QUI o qui sotto


0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.