Heather Parisi: la vita oggi della showgirl più amata degli anni 80-90

Heater Parisi
Curiosità

È stata una delle showgirl più in voga negli anni 80 – 90, protagonista di decine di programmi televisivi e amatissima dal pubblico. Un ruolo che Heather Parisi si è contesa con la sua eterna rivale: Lorella Cuccarini. Entrambe biondissime e dolcissime, lanciate da Pippo Baudo, le due ballerine hanno dominato la scena televisiva per anni e anni. Oggi la Cuccarini è ancora in tv, ma che fine ha fatto la collega americana?

Heather Parisi: che fine ha fatto?

Heather Parisi è stata una vera icona in anni in cui il varietà televisivo la faceva da padrone, anni in cui le sigle duravano molto di più e le showgirl sapevano ballare, cantare, presentare e recitare. Decine i programmi che l’hanno vista protagonista fino agli inizi del 2000 quando la sua presenza ha iniziato a diradarsi. Da allora il suo nome è stato spesso legato a polemiche e discussioni.

Per esempio nel 2018 è stata giudice nel serale di Amici di Maria De Filippi salvo poi affermare al Fatto Quotidiano: Ho sbagliato con Amici. Non avevo capito che nei talent bisogna recitare un copione: invece sono una scheggia impazzita in grado di recitare solo me stessa. Lì ero fuori contesto”. Poi ha ritrattato o meglio cambiato versione, dopo che la Fascino, la casa di produzione della De Filippi, è passata alle vie legali.

LEGGI ANCHE  AAA cercasi coccolatore di gatti: 2000 euro al mese per il lavoro dei sogni

Senza contare i terribili anni del Covid, impressi in maniera indelebile nella nostra memoria, nei quali ha fatto delle affermazioni spesso pesanti. Convinta no -vax, ha criticato i genitori che vaccinavano i propri figli. Poi si è scagliata contro chi parla di cambiamento climatico: “Oramai la tv e il mainstream fanno una cosa e una sola: impaurire”. Insomma Heather Parisi ha deciso di fare il bastian contrario su qualunque cosa. E lo fa da molto lontano.

Continua nella pagina successiva per scoprire dove vive oggi e come si è trasformata. Clicca QUI o qui sotto


0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.