Costantino Vitagliano: che fine ha fatto il tronista più famoso di Uomini e Donne

Costantino Vitagliano
Curiosità

Costantino Vitagliano è stato il tronista più acclamato e osannato di Uomini e Donne, da quando è iniziato il programma oltre 20 anni orsono oramai. Un successo ancora più incredibile se teniamo conto che ai tempi della sua permanenza in studio, parliamo del 2003, i social non avevano certo il forte impatto che hanno invece oggi.

Eppure, migliaia di donne, ragazze e ragazzine – e non solo ovviamente – vanno in delirio ogni volta che appare in tv e nelle tante serate organizzate in cui è guest star. Perché di questo si tratta, almeno ai tempi. Una vera star. Grazie al suo innegabile fascino e al programma di Maria De Filippi, un ragazzo qualunque è stato trasformato in un divo nel giro di poche settimane.

Ospitate, copertine di giornali e serate da solo e in compagnia della corteggiatrice scelta, la dolce Alessandra Pierelli. Una storia d’amore che ha fatto sognare, ma che si è conclusa nel giro di un paio di anni. I tempi non erano maturi. O forse non lo erano i protagonisti, come ammette l’ex tronista al Messaggero: “Avevo altro per la testa: mi sentivo il re del mondo. È andata come doveva andare”.

Costantino Vitagliano: le verità non dette

Costantino Vitagliano ha fatto parte di un altro tipo di televisione, un altro mondo, se vogliamo. E lo riconosce nella citata intervista quando afferma che la generazione odierna ha valori diversi rispetto a quella che si agitava acclamante e urlante ad ogni sua apparizione. “Io sono arrivato a Uomini e donne che lavoravo da un pezzo. – dice – Ho fatto il barista, lo spogliarellista, il modello. Ora si inventano tronisti senza aver fatto nulla prima, nell’illusione di fare soldi a palate”. E di soldi lui ne ha fatti tanti, tantissimi.

Continua nella pagina successiva per scoprire com’è oggi Costantino. Clicca QUI o qui sotto

LEGGI ANCHE  Susanna Messaggio la ricordate? Ecco com’è oggi e cosa fa per vivere


0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.