Il Cervello Emotivo nello Stomaco: dove finiscono Rabbia, Stress e Tensioni

Cervello Emotivo
Emozioni

A tutti è capitato di avvertire problemi alla pancia in periodi di eccessiva ansia. A volte possiamo non farci caso o pensare che si tratti esclusivamente di una coincidenza, ma non è così. Esiste un colpevole: il cervello emotivo.

Nello stomaco risiede il cervello emotivo, che ha l’ ingrato compito di assimilare tutte le emozioni che ci travolgono. Delusioni, sentimenti, stati d’animo: questi passano inevitabilmente attraverso il nostro stomaco.

Ci sono periodi in cui i nostri stati d’animo rendono questo compito naturale e semplice, e finiamo per non fare caso. Ci sono purtroppo momenti delle nostre giornate in cui ci sentiamo estremamente stressati e ansiosi. Qui sorgono i problemi: l’ eccessiva spossatezza porta ad annullare l’effetto della dopamina e della serotonina.

Questo inevitabilmente si riflette sul nostro corpo, e in particolar modo sulla pancia e nel basso ventre. Il nostro organismo risente della nostra tensione eccessiva. I sintomi più comuni sono pancia gonfia, aria bloccata nel nostro intestino, digestione lenta, dolori addominali e nausea. Per poi poter sfociare in conseguenze ancora più gravi, come attacchi di panico.

E’ quindi innegabile che esista un profondo legame tra cervello emotivo e stomaco.

Esiste una spiegazione medica a tutto questo. Infatti questi comunicano tra loro. Nel nostro intestino infatti esistono delle cellule, chiamate neuronali, che possono “conversare” con la mente. Possono infatti rilasciare degli stimoli attraverso sostanze, tipo la serotonina di cui parlavamo prima.

LEGGI ANCHE  Lettera dal virus, a tutti noi. Commovente messaggio, da leggere fino in fondo

Proprio nel momento in cui lo stato d’animo è afflitto da tensioni o emozioni negative, parte dal cervello un comando. Questo arriva direttamente nell’ intestino, comunicando di rilasciare tali sostanze. In dosi eccessive il nostro organismo ne risente, con conseguente disagio addominale.

Quindi quando pensiamo che sia sopravvalutato imputare la causa dei nostri mali, anche fisici, allo stress, ci stiamo sbagliando di grosso.

E’ fondamentale cercare di condurre una vita sana ma anche cercando di limitare le ansie e lo stress che ci circondano. Non è certo semplice, o almeno non sempre. Ma è uno sforza che chiunque dovrebbe fare, ne va della nostra salute.

Sapevi che abbiamo aperto un canale Telegram, dove potrai leggere in anteprima tutte le nostre notizie? Resta connesso per non perdertele: CLICCA QUI per accedere.

96K Condivisioni

5 thoughts on “Il Cervello Emotivo nello Stomaco: dove finiscono Rabbia, Stress e Tensioni

  1. Ne ho la prova che è così da diverso tempo. Più lo stress aumenta, più il mio intestino ne risente con gonfiore, dolore, dissenteria…

  2. Io ho raggiunto il punto di fare una gastroscopia dal malessere che provavo, gonfiore, digestione ecc.
    Il problema era di cervello, troppa ansia e preoccupazione x la malattia di mia mamma, non accettavo…
    Confermo la sua tesi
    Grazie

  3. Facciamo parte di un sistema che ci porta a innervosirci e star male, false promesse e mancanza di rispetto come se non ci fosse un domani.
    Non potendo farci giustizia da soli, il corpo accumula accumula accumula e poi … esplode.
    Ultimamente ne soffro, non solo per lo stomaco ma se lo stress è molto, prende altre parti del corpo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.