Bonus da 10mln di dollari per i dipendenti di un’azienda americana

10mln di dollari
Curiosità

Bonus da 10mln di dollari per i dipendenti di un’azienda americana. Si è conclusa in maniera incredibile quella che per molti di noi è la classica cena aziendale.

Protagonista di questa favola di Natale è la St. John Properties, società immobiliera con sede nel Maryland.

Durante quello che definiremmo “l’ultimo ostacolo professionale” prima delle meritate vacanze natalizie, tra colleghi e datori di lavoro, per qualcuno è stato un momento di vera gioia. E chi non lo sarebbe stato alla vista di un bonus dipendenti da 10milioni di dollari.

Avete capito bene: 10mln di dollari.

E’ stato questo il premio con il quale il proprietario della St. John Properties ha premiato i suoi quasi 200 dipendenti.

I 10milioni sono stati ripartiti tra i dipendenti in base all’anzianità di servizio. I bonus partivano da un minimo di 100dollari fino ad arrivare a 270mila dollari.

LEGGI ANCHE  Le Donne che vestono di nero sono più pericolose! Cosa significa secondo la psicologia

Potete immaginare lo stupore dei dipendenti quando hanno aperto quella che credevano fosse una semplice busta contenente una cartolina di auguri.

La cifra media donata è stata di 50mila dollori. Il super assegno da 270mila dollari al dipendente con più anzianità di servizio e il bonus più basso, 100 dollari, ad uno stagista.

Durante il discorso tenuto dal proprietario della società, commozione e lacrime di gioia sui volti dei suoi dipendenti. Ha ringraziato quelli che ha definito “la forza motrice” della sua nave. Senza di loro, ha affermato il generoso miliardario, nulla di tutto questo esisterebbe.

Parlando di numeri, l’azienda ha visto quadruplicare i propri incassi nel giro di pochi anni, superando così un difficile periodo di crisi.

LEGGI ANCHE  In arrivo la tutina per neonato.. che pulisce il pavimento!

I dipendenti intervistati e colmi di gioia hanno dichiarato che quei soldi ricevuti aiuteranno molto le loro famiglie. Tra chi finirà di pagare la casa e chi aiuterà i propri figli a crescere più serenamente i nipotini.

Insomma, una storia di Natale che indirettamente fa bene anche a chi la legge.

Storie che Riscaldano i cuori e fanno ricredere nella generosità ma soprattutto nell’umiltà di alcuni uomini.

Quindi a noi altri non resta che sperare nel giorno in cui anche i nostri sforzi lavorativi verranno ripagati, magari, con un ricco bonus di fine anno!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.